giovedì 19 dicembre 2013

Pandorini con l'impasto base n.2 della Cuochina e con ldb

Quest'anno ho poco tempo per realizzare pandori e panettone ma comunque non voglio rinunciare a questi dolci natalizi quindi ho pensato a dei pandori veloci veloci ma buoni buoni. Ho voluto usare l'impasto n.2 della Cuochina che è il più ricco di uova e burro il risultato e' stata una bella sorpresa !!!

Ingredienti:

  • 110gr di licoluva molto attivo
  • 240gr di farina di forza
  • 80gr di latte freddo
  • 60gr zucchero
  • 60gr tuorli freddi
  • 80gr burro morbido
  • Un pizzico di sale
  • Mezza bacca di vaniglia 
  • Crema pasticcera al cioccolato 
  • Cioccolato a piacere per glassare (io al latte)

Per il poolish con il ldb:

  • 55gr di farina di forza
  • 55gr di acqua
  • 3gr di lievito di birra disidratato

Procedimento per il poolish:

Mescolare bene tutti gli ingredienti del poolish e mettere in un recipiente molto grande, non serve impastare deve risultare una cremina ben amalgamata, mi raccomando di non aggiungere altra farina.
Lasciare lievitare, deve triplicare e risultare un impasto molto gonfio e pieno di bolle. Io l'ho messo nel forno spento con la luce accesa, quindi a circa 24 gradi e ci è voluto meno di un'ora. Questo è il "finto licoli".
Adesso bisogna procedere come spiego nella ricetta qui sotto che rimane esattamente uguale, l'unica cosa che varia sono i tempi di lievitazione. 
Per questa ricetta il mio consiglio e' di partire al mattino e tenere d'occhio i tempi di lievitazione.

Procedimento per entrambi i modi :
Nella planetaria mettere il latte, lo zucchero, i tuorli e il licoli, mischiare gli ingredienti poi aggiungere la farina, impastare con il gancio amalgamando bene tutti gli ingredienti. 
Far riposare per trenta minuti (autolisi) riprendere l'impasto, aggiungere il sale e poco alla volta il burro.
Impastare bene per circa 15 minuti finché l'impasto è ben incordato.
Mettere l'impasto in una ciotola grande leggermente unta, coprire con la pellicola e mettere a lievitare al caldo per un paio di ore, quindi metterlo in una busta di plastica e riporre in frigo per tutta la notte.
Al mattino sarà ben lievitato, lasciare a temperatura ambiente per circa un'ora, dividere l'impasto in pezzi da 40g circa, fare delle pieghe e formare delle sfere da mettere negli stampi. Io ne ho solo sei con la forma di pandoro, gli altri li ho messi negli stampi dei muffin imburrati e leggermente infarinati. Far lievitare finché raggiungono il bordo: con licoli servono circa 6 ore.
Far cuocere a 180 gradi per circa 15 minuti, raffreddare coperti con un canovaccio perché non perdano la loro umidità .
Alcuni li ho glassati con il cioccolato e siringati con la crema pasticcera.
                     
                                                   Così sono golosissimi !!!!!!!!!
                    

                                                  Sono soffici soffici !!!!!!!!


                                       Per la màdia dei lievitati della Cuochina
                                                 




22 commenti:

  1. Grazie cara Nadia, sei sempre molto gentile a rifare i miei impasti.
    L'hai elaborato molto bene, mi piace questo dolce del periodo natalizio
    L'ho già messo nella mia màdia
    Baci

    RispondiElimina
  2. Cara Cuochina grazie, i tuoi impasti sono fantastici !!!!!
    Un abbraccio :-)))

    RispondiElimina
  3. Sono bellissimi e poi è davvero un'ottima idea regalo in versioni mignon!
    Complimenti, quest'anno non me la sono sentita di cimentarmi in questa preparazione ma ne avrei davvero voglia ^_^
    (soprattutto dopo aver visto i tuoi :-P)
    Un bacio
    la zia consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Consuelo !!!!!
      Un bacio e Buon Natale :-)))

      Elimina
  4. Proprio buoni Nadia, sei stata molto brava! Buon Natale, cara, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Croazia di cuore !!!!
      Un abbraccio e Buon Natale :-))

      Elimina
  5. e questa ricetta stavo aspettando!!! :) il pandoro è in assoluto il dolce natalizio che preferisco, con la tua ricetta so di andare sul sicuro ;) complimenti, al solito sei una fuoriclasse!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Laura grazie , tieni presente però che non sono quelli veri questa e' una versione molto semplificata !!!!!
      Un bacione e Buon Natale :-)))

      Elimina
  6. Come ti sono riusciti bene, sono bellissimi e soffici soffici, bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gabry !!!!!
      Buone Feste :-))

      Elimina
  7. Prossimo acquisto sarà lo stampino per i pandorini!!!!
    Augurissimi di buone feste

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mila !!!!!
      Tanti Auguri di cuore anche a te :-)))

      Elimina
  8. Complimenti cara ti rubo la ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, ruba pure per me e' un onore !!!
      Un bacione e Buone Feste :-))

      Elimina
  9. Ciao Nadia cara,
    che belli i pandorini si vede che sono morbidissimi!!
    Un bacio e ti auguro un sereno e felice Natale!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pat !!!!!
      Tanti tanti Auguri anche a te :-))

      Elimina
  10. che belli questi pandorini!!
    Auguri di Buon Natale!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Enza grazie !!!!!
      Tanti Auguri anche a te :-)))

      Elimina
  11. BELLISSIMI!!!! complimenti Nadia, si vede che sono sofficissimi!! buone feste cara"

    RispondiElimina
  12. Si vede bene che sono sofficissimi....e poi perchè lasciarli al naturale...già buoni...meglio abbondare di creme....Sei sempre grande!!!!

    RispondiElimina
  13. Ciao Nadia,
    Vorrei fare questi pandorini! per chiarezza mia visto che non conosco il mondo del licoli e del poolish, i 110gr in ricetta di licoluva sono quelli che dovrò andare a sostituire con il poolish fatto con ldb giusto?
    Grazie mille in anticipo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giorgia , si esatto dovrebbe andare bene , mi raccomando fammi sapere !!!
      Un abbraccio e tanti auguri :-)))

      Elimina

Possono interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...