martedì 15 ottobre 2013

Pane bruco con l'impasto nr.6 della Cuochina e gradito premio


Il bruco e' un pane che si trova nelle nostre panetterie, si vende a fette, e' molto morbido e profumato. Ho provato anch'io a farlo con l'impasto nr.6 e mi è piaciuto molto così ve lo propongo, la forma si può migliorare ma chi mi segue sa che non sono molto brava con le forme questo e' il mio massimo per ora, cercherò di migliorare. Io uso il licoli ma come promesso metto anche il metodo con il poolish con il ldb.

Poolish con licoli:

  • 40g di licol-kefir (o altro licoli ) attivo
  • 60g di acqua
  • 60g farina di forza
Mischiare il licoli e l'acqua unire la farina mischiare bene mettere al caldo finché non triplica, circa 4 ore.

Poolish con ldb:

  • 80g acqua
  • 80g farina di forza
  • 5g lievito di birra disidratato
Mescolare bene tutti gli ingredienti del poolish e mettere in un recipiente molto grande, non serve impastare deve risultare una cremina ben amalgamata, mi raccomando di non aggiungere altra farina.
Lasciare lievitare, deve triplicare e risultare un impasto molto gonfio e pieno di bolle. L'ho messo nel forno spento con la luce accesa, quindi a circa 24 gradi e ci è voluto meno di un ora. Questo è il "finto licoli".
Adesso bisogna procedere come spiego nella ricetta qui sotto che rimane esattamente uguale, l'unica cosa che varia sono i tempi di lievitazione. 
Per questa ricetta si puo partire con l'impasto al mattino e saltare il passaggio in frigo, quando e' raddoppiato formare e poi far lievitare di nuovo. Lavorando al mattino, per me e' comodo il procedimento con il riposo in frigo, usando il licoli in questo modo riesco a panificare anche durante la settimana. Impasto la sera formo il pane al mattino e quando torno faccio cuocere; cosi evito anche di sbirciare continuamente la lievitazione.
Ingredienti e procedimento per i due impasti:
  • 300g farina 0 
  • 140g latte intero
  • 20g strutto
  • Un cucchiaio olio evo 
  • Un cucchiaino miele 
  • 5g sale
Nella planetaria unire il latte, il poolish, il miele e mescolare bene, aggiungere l'olio e la farina setacciata, impastare con il gancio per qualche minuto finché non si stacca dalle pareti, far riposare 30 minuti per l'autolisi , riprendere a lavorare unendo lo strutto e per ultimo il sale, far impastare bene finché non si incorda. Trasferire sul tavolo leggermente infarinato e fare delle pieghe, quindi, fare una palla e trasferire in una ciotola unta di olio. Coprire con la pellicola e lasciare al caldo (nel forno spento con la luce accesa) per due ore. Inserire in una busta di plastica e mettere in frigo per tutta la notte. Al mattino lasciare l'impasto a temperatura ambiente per un'ora circa. Dividere in pezzi uguali tranne i primi due e gli ultimi due che sono più piccoli per dare la forma della testa e della coda (come si vede dalla foto sotto). Formare dei rotolini e metterli uno vicino all'altro. Coprire con la pellicola e far lievitare fino a quando non diventa bello gonfio, con il licoli circa 6 ore. Spennellare con il latte e infornare a 200 gradi per circa 20 minuti o fino a doratura. Con questa dose viene un bel panone grande quasi come la teglia. Ho messo due stuzzicadenti come antenne.


                                                                   Guardate quanto è soffice !!!!!!!
Non sarà il massimo della bellezza ma vi assicuro che è buonissimo !!!!!!


Premio Super Sweet Blog Award

In questi giorni ho ricevuto un gradito premio da Debora del blog Le torte di Debora e anche da Paola  del blog Cioccolato Amaro. Wauuuu  ben due in una volta, sola come sono felice, lringrazio molto entrambe per aver pensato a me, andate a visitare i loro blog perché ne vale la pena GRAZIE DI CUORE !!!!

Rispondo alle domande


1) Biscotti o torta? Torta
2)Qual è il tuo spuntino preferito? Il  cioccolato
3)Quando hai maggior voglia di dolce? Dopo pranzo e' d'obbligo ma anche a colazione e merenda
4)Se avessi un soprannome dolce, quale sarebbe?Torta di rose


Dovrei nominare 15 blogger ma dedico questo bel premio a tutti i blogger che passano di qui . Per me e' difficile sciegliere, non vorrei scontentare o offendere nessuno cosi chi lo desidera lo prenda pure lo offro con vero piacere !!!!!!




24 commenti:

  1. Nadia cara buongiorno!!!
    Come al solito i tuoi pani sono un spettacolo!!!!!!
    Bravissima e la forma è anche fatta molto bene!
    Un bacione

    RispondiElimina
  2. Come non è il massimo della bellezza??? E' troppo carino e soprattutto originale!! E si vede che è sofficissimo!! Ma quindi tu hai sia il licolì che il kefir?? Allora sei brava a stare dietro ad entrambi....avevo pensato anche io di provare il kefir ma la pasta madre mi basta e avanza!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara troppo buona, ho tre licoli : licoliuva, licolikefir, e licoli da pasta madre il kefir e' il più impegnativo perché è da fare ogni giorno , quest'estate l'ho portato anche al mare per paura che a casa lo facessero morire ......
      Un bacione :-)))

      Elimina
  3. Grazie cara Nadia, il pane bruco è bellissimo! L'ho già messo nella mia màdia, come sono felice!!!
    Complimenti anche per il premio, meritatissimo!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Cuochina grazie e' un vero piacere affidarti le mie ricette !!!!!
      A presto un bacione :-))))

      Elimina
  4. Ma è bellissimo e sofficissimo!!!!! mi riprometto di crearmi in casa il licoli, è semplice! :) mi piace proprio tanto, che brava!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabry , il licoli una volta capito il meccanismo e' semplice , però a bisogno di attenzioni !
      Un salutone :-)))

      Elimina
  5. Che bello questo pane Nadia: è divertente e penso che sia anche buonissimo!!! Un bacione a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara !!!!
      Un abbraccio :-)))

      Elimina
  6. Missà che tra tutti quelli che hai fatto questo è il mio preferito!!! Bravissima :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Laura grazie di cuore !!!!
      Un bacione :-)))

      Elimina
  7. ...ma è carinissimo...con le antennine...la prossima volta mi raccomando gli occhietti..
    Scherzi a parte sembra davvero soffice, dev'essere ottimo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola , li avevo messi gli occhietti ma in cottura e' diventato ceco ahahah !!!!!
      Un bacione :-)))

      Elimina
  8. E' bellissimo invece!!! e poi già porzionabile senza coltelli...cosa vogliamo di più? complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena !!!!!
      Un bacione :-)))

      Elimina
  9. Cara Nadia, è da poco che ti ho scoperta, ma devo proprio dirti che sei un'artista della panificazione! Sono molto affascinata dalle persone che fanno il pane in casa come te, e credo sia una cosa molto bella. Anche a me piacerebbe provare, ma sono un po' timorosa dei risultati..e leggendo la tua ricetta penso ch bisognerebbe essere molto brave per riuscirci....però devo anche dire che sono una che se si mette in testa una cosa prima o poi riesce a farla , quindi non demordo!
    A presto e buona giornata
    Giusy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giusy , buttati prova non è poi così difficile basta un po' di tenacia e dalle tue parole non dovresti avere problemi !!!!!!
      Ti seguo su Blogloving con molto piacere !!!!!
      A presto un abbraccio :-)))

      Elimina
  10. Ciao Nadia...ma che bello...è uguale ad un pane che si trova sempre nelle panetterie e di cui era ghiotto mio nonno...qui non lo chiamano "bruco" anche perchè le strisce sono tutte uguali...mio nonno lo chiamava "banane" ma non so se fosse una sua invenzione... Lo proverò presto... Non dire che non sei stata brava...sei stata bravissima...è bellissimo!!!

    Un abbracciio
    monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Monica , mi raccomando fammi sapere !!!!!
      Un abbraccio :-)))

      Elimina
  11. Ciao Nadia,
    passo veloce prima del lavoro, rubo qualche fettina per colazione!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Vittoria grazie prendi pure te lo offro volentieri !!!!
      Un bacione :-)))

      Elimina
  12. si vede ke è sofficissimo!!! beh la forma è carina a me piace!! :) dai forse riesco a fare il licoli in questi giorni :) ciaooo

    RispondiElimina
  13. Grazie Vicky !!!
    Un abbraccio :-))

    RispondiElimina

Possono interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...