sabato 26 ottobre 2013

Pane alla birra con l'impasto n.6 della Cuochina anche con ldb

Oggi vi voglio proporre un pane particolare con la birra e una farina semi integrale, molto profumato e gustoso, il risultato e' stato una piacevole sorpresa, che ne dite ?

Ingredienti:

  • 300g farina 1
  • 160g licoli attivo
  • 140g birra chiara
  • 10g olio
  • 20g strutto
  • Un cucchiaino di miele
  • 5g sale
Ingredienti per il poolish con il ldb:
  • 80g farina
  • 80g acqua
  • 3g lievito di birra disidratato
Procedimento con ldb:
Mischiare bene tutti gli ingredienti per il poolish e mettere in un recipiente molto grande, non serve impastare deve risultare una cremina ben amalgamata, mi raccomando di non aggiungere altra farina.
Lasciare lievitare, deve triplicare e risultare un impasto molto gonfio e pieno di bolle. L'ho messo nel forno spento con la luce accesa quindi a circa 24 gradi e ci è voluto meno di un ora. Questo è il "finto licoli".
Adesso bisogna procedere come spiego nella ricetta qui sotto che rimane esattamente uguale, l'unica cosa che varia sono i tempi di lievitazione . Per questa ricetta dopo l'impasto consiglio di far riposare 30 minuti a temperatura ambiente poi mettere in frigo tutta la notte, al mattino dare la forma e far lievitare fino al raddoppio tenendoli sempre sott'occhio perché i tempi di lievitazione sicuramente saranno più brevi.

Procedimento per entrambi i modi :
Mischiare il licoli o il poolish con l'acqua l'olio il miele aggiungere la farina e impastare finché non si avvolge al gancio, ci vogliono pochi minuti, far riposare per l'autolisi circa 30 minuti poi riprendere la lavorazione aggiungendo lo strutto e per ultimo il sale, impastare bene per circa 10 minuti.
Trasferire l'impasto sul tavolo poco infarinato e fare le pieghe per dar forza all'impasto, metterlo in una ciotola unta di olio, coprire con la pellicola e mettere al caldo per circa due ore, quindi inserire tutto in una borsa di plastica e mettere in frigo per tutta la notte. Al mattino lasciare l'impasto a temperatura ambiente per un'ora . Sul tavolo schiacciare leggermente l'impasto e riformare una palla. Mettere a lievitare in un cestino con un panno ben infarinato con farina 0 e anche con la semola rimacinata .
Far lievitare fino al raddoppio, con il licoli circa 6 ore. Ribaltare la palla delicatamente su carta forno e tagliare a croce, infornare a 200 gradi per circa trenta minuti, se si colora troppo mettere sopra un foglio di alluminio. Far raffreddare sulla gratella.
Bello soffice con la crosta croccante !!!!!

 

                                        Per la madia dei lievitati della Cuochina  
 
                                      
                                                          

11 commenti:

  1. nadia eccomi qui finalmente scusami se non sono più presente metto i post in programmazione e via ...
    sto un po' incasinata il lavoro in pizzeria che per firtuna oggi abbiamo lavorato come i vecchi tempi ( è crisi proprio crisi ) la mattina non sto aprendo l'attivita' ( lavoro solo i o con mio marito al banco ) perche' devo fare un'intervento un po' delicato e non posso sforzarmi più di tanto .
    ma io ti ringrazio di cuore per venire sempre da me
    io devo farmi davvero un bel giretto di lievitati qui da te grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Veronica grazie di essere passata ne sono felice. Non devi assolutamente preoccuparti io capisco e so' benissimo che non sono al centro del mondo. Ti messaggio tanto perché i tuoi blog mi piacciono molto e vengo volentieri a trovarti , non pretendo che si ricambi ci mancherebbe altro . Del resto anch'io messaggio solo i post che mi piacciono veramente per una mia etica personale !!!!!
      Ti faccio i miei più sentiti auguri per il tuo intervento ti auguro che vada tutto al meglio !!!!
      Un abbraccio a presto ;-))))

      Elimina
  2. Grazie mille cara Nadia, bellissimo pane!
    Con la birra, deve essere molto profumato
    L'ho messo subito nella mia màdia, dopo averne mangiato una fetta ;-)
    Scusa il ritardo.
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta cara Cuochina , non preoccuparti !!!!!!
      Un abbraccio a prestissimo :-))))

      Elimina
  3. Che bello che ti è venuto Nadia! Tempo fa lo abbiamo fatto con i "Quanti modid di fare e rifare" il pane alla birra. Da allora non l'ho più fatto, urge rimediare :))
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Anna grazie, devo andare subito a vedere allora !!!!!!!!
      Un abbraccio :-)))

      Elimina
  4. Nadia, hai un talento straordinario! Ogni volta mi lasci a bocca aperta! Ancora una volta un pane magnifico!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Maria Grazia ti ringrazio !!!!!!!!
      Un abbraccio ;-)))

      Elimina
  5. Un pane bellissimo e profumatissimo, complimenti! una meravigliosa alveolatura, una crosta croccante... la birra poi dà una spinta fantastica alla lievitazione e dona leggerezza all'impasto! bravissima cara! :)

    RispondiElimina
  6. Mi piace davvero questo pane con la birra nell'impasto. Sono davvero curiosa di provarlo.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  7. ho appena finito di vedere un altro tipo di pane beh sono estasiata! adoro il pane purtroppo nn posso mangiarlo ma nn sai quanto mi piace farlo! mai provato con la birra quindi mi tocca ;) ci faccio un pensierino in questi giorni ciaooo

    RispondiElimina

Possono interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...