martedì 30 aprile 2013

Pane all'uva e pomodori secchi con l'impasto base nr 3 della Cuochina

Pane all'uva e pomodori secchi con l'impasto base nr 3 della Cuochina.
Ne ho fatto doppia dose.

Ingredienti:
  • 210 g farina 0 ( io 420) 
  • 90 g licoli ( io 180 ) 
  • 105 g acqua ( io 210) 
  • sale ( io 10 g) 
per il ripieno:
  • 250 g uvetta passa, 
  • 200 g pomodori secchi sottolio sgocciolati 
Mettere in ammollo l'uvetta in acqua qualche ora poi strizzarla bene e lasciare in un canovaccio tutta la notte, deve essere morbida ma assolutamente senza tracce di acqua. 
Sgocciolare i pomodori e avvolgerli in carta cucina perché perdano l'olio. Mischiare licoli con l'acqua, aggiungere la farina e impastare per due minuti. 
Far riposare 30 minuti (autolisi), aggiungere il sale e impastare per 20-25 minuti. 
L'impasto deve essere ben incordato. Lasciare riposare tre ore poi mettere in frigo tutta la notte. 
Al mattino lasciare a temperatura ambiente per un'oretta, fare una piega a tre, dividere in due e stendere l'impasto con il matterello in una sfoglia molto sottile (circa 30x38 centimetri). Mettere sopra l'uvetta in uno...

e i pomodori nell'altro.
Avvolgere ben stretto più che si può rincalzando i bordi man mano (vedi foto). Far lievitare 4 ore, poi spennellare la superficie con acqua prima di infornare a 180 gradi per circa 20-25minuti


Per la màdia dei lievitati della Cuochina


8 commenti:

  1. Che bello questo pane, sembra una sfoglia.
    E' difficile sceglierne uno, allora ne prendo un pezzo a testa.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Cara Anna grazie prendi pure ;-))))

    RispondiElimina
  3. Cara Nadia, finalmente ho un attimo di tempo per venire a prendermi questi gustosi rotoloni.
    Bellissimi!!!! Grazie mille
    Baci

    RispondiElimina
  4. Grazie Cuochina !!!!
    A presto ; - ))))

    RispondiElimina
  5. Quante golosità...ecco io che voglio dimagrire ;-)))

    RispondiElimina
  6. Cara Vittoria grazie!!!!
    Un piccolo peccato di gola si può fare dai....
    Te lo dice una che 10 anni fa ė calata 30 chili......... Ma senza rinunciare mai a qualche golosità : - ))))))
    Buon primo maggio

    RispondiElimina
  7. Cara Giovanna grazie!!!!!!

    RispondiElimina

Possono interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...