mercoledì 6 marzo 2013

Quanti modi di fare e rifare la Pastiera di maccheroni

Anche oggi, 6 marzo, partecipo all'iniziativa della Cuochina, creata da Anna e Ornella e insieme prepariamo per Quanti modi di fare e rifare
La pastiera di maccheroni di Francesca, che mai avrei creduto di preparare perché non è una ricetta della mia tradizione. Ma è piaciuta tanto a tutta la mia famiglia.
Senza l'iniziativa della Cuochina, probabilmente non l'avrei preparata mai, grazie Cuochina e grazie Francesca.
Ho dimezzato le dosi della ricetta originale, che ho diviso ancora a metà, con ognuna di queste ho fatto due versioni, una come consiglia Francesca e l'altra al cioccolato. Ho semplicemente sciolto del cioccolato nel latte e poi ho proseguito come con l'altra

Pastiera di maccheroni

250g capellini
500ml latte
500g zucchero
6 uova
50g strutto
50g pezzetti di cedro canditi
100g di cioccolato
sale
acqua di fiori d'arancio
strutto e farina per la teglia

Ho fatto bollire i capellini nell'acqua con poco sale, li ho scolati (non ho lasciato l'acqua di cottura perché tutto quel latte mi sembravano sufficienti). Poi:
Versione standard: - In 250g di latte ho messo metà strutto a pezzetti, metà zucchero e 3 uova sbattute, metà canditi e l'acqua di fiori d'arancio. Ho mischiato il tutto con una frusta poi ho aggiunto metà capellini.
Versione al cioccolato: - Ho fatto sciogliere il cioccolato in 250g di latte riscaldato (non troppo caldo), lo strutto, lo zucchero e 3 uova sbattute, i canditi e l'acqua d'arancio e, per ultimo, i capellini
Ho versato in due teglie separate unte di strutto e spolverate di farina. Le ho fatte cuocere insieme nel forno (ci sono entrate comodamente), per 45 minuti a 200°. Sono croccanti sopra e morbide dentro. La versione al cioccolato è molto golosa, anche l'altra è buonissima, sono diverse nel gusto, il loro profumo ha invaso tutta la casa.


Il 6 aprile faremo un primo piatto napoletano di Spery gli : Strangula prievet'





21 commenti:

  1. Buon giorno Nadia e ben ritrovata!
    Oggi nelle nostre bellissime cucine aleggiano profumi fioriti ed deliziosi aromi pasquali!
    Che meraviglia anche la tua versione della Pastiera di maccheroni, grazie per averla preparata con noi!
    Colgo l'occasione per augurare a te e famiglia una buona Pasqua.
    Ti ricordo il prossimo appuntamento, da non mancare assolutamente, del 6 di aprile con gli Strangula prievet' di Spery.
    Un abbraccio
    Cuochina

    RispondiElimina
  2. Molto interessante la versione con il cioccolato!!! e che bella presentazione...davvero molto simpatica e festaiola!

    RispondiElimina
  3. ma dai con il cioccolato!!! voglio provare a farla per pasqua!!!buona giornata

    RispondiElimina
  4. Il cioccolato ci deve stare proprio bene....hai avuto una bella intuizione...molto bella anche la presentazione.

    RispondiElimina
  5. Ma che bella quella al cioccolato! Io non sono un' amante di questo tipo di dolci... ma questa versione cioccolatosa... quasi quasi mi invoglia! AHAHAHA

    RispondiElimina
  6. ciao Nadia, bella anche la versione al cioccolato, proverò a fare anche questa...un caro saluto

    RispondiElimina
  7. la versione cioccolatosa mi mancava! decisamente interessante e di dsicuro ottima!! ciao cara!

    RispondiElimina
  8. Mamma mia! la versione al cioccolato non l'avevo mai pensata! Complimenti! Bravissima!

    http://lemilleunapassione.altervista.org/

    RispondiElimina
  9. Cuochina , Artù , Elena, Donatella , Lucia , TamTam, vikyart , L'aly, grazie di cuore.
    L' idea di mettere il cioccolato e' perché sono molto golosa sono contenta che sia piaciuta!!!!!!!!
    Buona Pasqua a tutti e un bacione : - ))))))))

    RispondiElimina
  10. Bellissima l'idea di farne una versione nera al cioccolato!
    Complimenti per il tuo blog, mi sono iscritta fra i followers, gli impasti lievitati, con il licoli,sono anche la mia passione!!

    RispondiElimina
  11. Mi piace la tua versione con il cioccolato. :)

    RispondiElimina
  12. Grazi grazie, pinko ,e Fr@

    RispondiElimina
  13. Nadia cara, le tue versioni sono belle entrambe: non saprei quale scegliere!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. La versione al cioccolato mi piace un sacco magari provero` viste le monoporzioni che sono in giro si puo` variare sul tema....
    Sono contenta ti sia piaciuta
    Fra

    RispondiElimina
  15. Ciao Nadia, mi piace l'aggiunta del cioccolato, ottima idea! Un abbraccio grande a presto

    RispondiElimina
  16. Cara Nadia le tue pastiere sono una meraviglia e quella al cioccolato è proprio super golosa! Bravissima!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  17. Bravissima Nadia,
    ottima col cioccolato!
    Un abbraccio e buona Pasqua.

    RispondiElimina
  18. Arbanella , Francesca , Ornella , Vittoria , grazie di cuore ciao ciao!!!!!'

    RispondiElimina
  19. Complimenti la versione al cioccolato è ancora più golosa....bravissima

    RispondiElimina

Possono interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...