mercoledì 6 febbraio 2013

Quanti modi di fare e rifare i Sockerbullar o Pariserbullar

Oggi, 6 febbraio, inizia la mia avventura di cuochina nella bella cucina aperta, creata da Anna e Ornella e insieme prepariamo per Quanti modi di fare e rifare
una buonissima ricetta di Barbara: Sockerbullar o pariserbullar. Io li ho preparati con licoli, ecco il mio procedimento:
Ho rinfrescato la seconda volta licoli alle 14:00 e alle 17:00 era talmente lievitato che voleva "evadere "dal vaso allora ho cominciato ad impastare.

Ingredienti:
  • 250 g licoli attivissimo 
  • 165 g latte 
  • 430 g farina (200 Manitoba 230 farina 0)
Ho impastato bene circa 15 minuti. Ho messo l'impasto nel forno spento con la luce accesa e dopo tre ore era più che raddoppiato così ho fatto il secondo impasto:
  • tutto il primo impasto 
  • 75 g zucchero 
  • 25 g zucchero vanigliato 
  • 3 tuorli (perché erano piccoli) 
  • 300 g farina 0
  • 100 g burro a temperatura ambiente 
Ho mischiato i tuorli con lo zucchero ho messo l'impasto lievitato la farina e ho impastato. È piuttosto asciutto come impasto, poi ho aggiunto il burro poco alla volta e impastato per circa 15 minuti. Ho dato delle pieghe tipo due, ho fatto una palla  e messa a lievitare nel forno per tre ore. Poi ho messo in frigo tutta la notte. Al mattino seguente, alle 7:00 li ho formati e farciti con la crema che avevo preparato. All'una e mezza ho fatto cuocere e voilà.. eccoli buonissimi!!

Il prossimo 6 marzo la cucina di Quanti modi di fare e rifare preparerà una golosa ricetta di Francesca: La pastiera di maccheroni


41 commenti:

  1. Innanzitutto piacere di conoscerti, ho visto questo blog nella cucina della cuochina, con piacere mi sono iscritta, e ti faccio i complimenti per la tua prima partecipazione al quanti modi....vedrai come ci si diverte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Artù ,sono sicura che ci divertiremo!!!!!!!
      Ora mi iscrivo anch'io ciao ciao ; )

      Elimina
  2. Che stupendi Sockerbullar!!!
    Grazie della tua prima partecipazione carissima Nadia.
    Mi fermerei volentieri a mangiarne qualcuno, ma devo proseguire il mio goloso giro ;-)
    Felice carnevale e buon secondo anniversario alla nostra iniziativa :))))
    Appuntamento al 6 marzo con la Pastiera di maccheroni
    Un abbraccio!

    Cuochina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie,ti aspetto con una tazza di caffè
      Non vedo l'ora di fare la pastiera ciao ciao!!!

      Elimina
  3. Risposte
    1. Grazie, sono troppo buoni questo mese li ho fatti tre volte e sono sempre spariti
      Ciao ciao

      Elimina
  4. Quanto sono belli i tuoi bomboloni! Piacere di conoscerti... da oggi ti seguo anche io!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Lucia sono bellissimi anche i tuoi!!!!!!!!
      Sono contenta anch'io ti seguirò ciao ciao

      Elimina
  5. altro impasto con il licoli! supersoffici!! buonissimi! ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, il licoli non tradisce mai i lievitati sono sempre strepitosi, ciao ciao

      Elimina
  6. Nadia, posso venire anch'io per il caffe ed un sockerbullar??
    Sono proprio suffici e goduriosi con tutta quella crema.
    Un abbraccio cara

    RispondiElimina
  7. Certo, sei sempre la benvenuta !!!!!!!!!!!
    Grazie, ciao ciao

    RispondiElimina
  8. ne ruberei volentieri uno....questo impasto è stata una soddisfazione!
    buon proseguimento
    spery

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, ruba pure!!!
      È stata propio una soddisfazione perché sono riusciti al primo colpo ciao ciao

      Elimina
  9. Ciao Nadia, piacere di conoscerti e benvenuta nel mondo della Cuochina, è poco che ci sono, ma mi diverto molto. Mi sono messa fra i tuoi lettori, perché anche a me piace lavorare con i lievitati, non sempre mi riescono ma non demordo ;) Bellissimi i bomboloni con il licoli, ti aspetto da me se ti fa piacere, un abbraccio a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie,anche io ho avuto difficoltà con i lievitati ma poi ho incontrato Anna e la cuochina e da allora non ho più fallito.
      Non mollare alla lunga si vince!!!!!
      Oggi vengo a trovarti

      Elimina
  10. Licoli è un portento, bellissimi anche i tuoi Sockerbullar!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È propio vero il licoli e' super
      Grazie ciao

      Elimina
  11. complimenti hanno un aspetto molto invitante!

    RispondiElimina
  12. belli, anzi bellissimi, complimenti e ben arrivata, anch'io sono un'appassionata di lieviti, con qualche rallentamento negli ultimi mesi, ho anche un altro blog di solo pane, ma lo sto, appunto, trascurando, mi unisco volentieri ai tuoi amici...un caro saluto

    RispondiElimina
  13. Grazie, sono felice , ci sentiamo presto ; )

    RispondiElimina
  14. Direi.. fantastici! poi usare le paste lievitanti sarà sicuramente una doppia soddisfazione! Complimenti!

    RispondiElimina
  15. Ciao Nadia, sono buonissimi i tuoi bomboloni, questo licoli è miracoloso!
    Piacere
    Marina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il piacere e' tutto mio grazie ciao ciao : )

      Elimina
  16. ciao, buoni vero? A me sono piaciuti tantissimo, morbidosi. Sie bravissima ad usare anche i licoli io non ho ben capito ho paura di sbagliare, la prossima volta seguo la tua ricetta passo passo. Ciao, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si sono buonissimi , se hai dei dubbi chiedi pure.
      Li ho fatti anche vuoti e sono più facili da formare e sono tutti uguali belli tondi.
      Li ho riempiti dopo
      Un bacione anche a te : )

      Elimina
  17. bellissimi anche questi ed ho dato uno sguardo ai tuoi lievitati....fantastici i francesini lassotto....
    mi aggiungo ed a presto
    fra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Francesca sono felice di conoscenti a presto ciao ciao

      Elimina
  18. Molto golosi anche questi! Piacere di incontrarti per questa meravigliosa iniziativa delle Quantiste! A rileggerci presto e serena notte ♥

    RispondiElimina
  19. Il piacere e' tutto mio grazie ciao ciao

    RispondiElimina
  20. Tantissimi complimenti Nadia per il blog e per le bellissime ricette. Mi sono unita ai tuoi lettori e mi piacerebbe che tu contraccambiassi. Ti aspetto al mio blog pastaenonsolo.blogspot.it

    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  21. Grazie, benvenuta vengo presto a trovarti ciao ciao!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  22. Ciao Nadia, non mi e' chiaro un passaggio.
    hai fatto prima le palline e poi le hai fatte lievitare e quindi con una poche o siringa hai messo la crema?
    tipo le veneziane?

    RispondiElimina
  23. Ho fatto le palline poi le ho messe nel palmo della mano ho fatto un buco con il dito , ho messo la crema , li ho richiusi con cura e fatti lievitare . Ma e' un procedimento complicato ti consiglio di fare le palline lasciarle lievitare e riempirli poi da cotti .
    Mi raccomando se li fai fammi sapere !!!!
    Buona serata :-))

    RispondiElimina
  24. Ho fatto le palline poi li ho messi nel palmo della mano , ho fatto un buco con il dito , ho messo la crema poi ho richiuso bene e ho messo il buco sotto e li ho fatti lievitare però ti consiglio di farcirli dopo la cottura in questo modo e più semplice .
    Se li fai fammi sapere !!!!
    Buona serata :-))

    RispondiElimina
  25. Scusa se continuo a rompere, di quanti grammi hai fatto le palline?
    quanta crema hai messo?
    quante ne sono venute fuori?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma figurati hahaha di circa 100 gr,ho messo un cucchiaino ben colmo, ne sono uscite 14 le puoi anche congelare ma insisto riempili dopo e più semplice !!!
      Ciao ciao a tua disposizione :-))

      Elimina
  26. Grazie Nadia, sicuramente le farò questo fine settimana
    mi è venuta un'idea..se congela la crema in cubetto e poi la unisco all'interno dell'impasto, secondo te ammazzo l'impasto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di niente Roberto, ottima idea e da provare, temo solo per la lievitazzione che ha bisogno di caldo in questo modo forse si raffredda troppo l'impasto ....... Tu prova poi mi fai sapere !!!!
      Buona giornata :-))

      Elimina

Possono interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...