sabato 26 gennaio 2013

Francesini con l'impasto base nr 3 della Cuochina

Questi bei panini sono una ricetta fatta con l'impasto base nr 3 della Cuochina  realizzati da mamma Vittoria e sono tra i panini preferiti dalla mia famiglia, praticamente sono diventati il mio pane quotidiano. Li impasto anche con la farina integrale con le stesse dosi e riescono sempre benissimo. Per questi ho usato tripla dose degli ingredienti dati dalla Cuochina

Ingredienti:
270g licoli molto attivo
630g farina (450g farina di semola rimacinata e 180g di farina 0)
315g acqua
15g sale
un cucchiaino di miele

Sciogliere licoli nell'acqua, aggiungere le farine setacciate e impastare per due minuti.
Far riposare 30 minuti (autolisi), aggiungere il sale e impastare per altri 15 minuti circa, l'impasto deve risultare liscio, morbido ma non appiccicoso .
Mettere poca farina sul tavolo e dare forza all'impasto con delle pieghe, formare un palla, mettere l'impasto in un contenitore unto con poco olio, coprire bene con la pellicola e far lievitare al caldo per tre ore, quindi avvolgerlo in una busta di plastica e mettere in frigorifero per tutta la notte. Al mattino, dopo averlo lasciato a temperatura ambiente per circa un'ora, versare l'impasto sul tavolo infarinato e dividerlo in sei pezzi uguali, circa 210 grammi l'uno.
Formare sei rotolini allungati tipo baguette, stendere con il matterello ogni rotolino nel senso della lunghezza finché non risulti una striscia lunga, avvolgere la pasta su se stessa, a ogni giro premere bene con i pollici per dagli forza. Infarinare un canovaccio pulito e adagire sopra i panini.
Lasciar lievitare al caldo per circa sei ore. 
Riprendere i panini e tagliarli a metà metterli sulla carta forno con il taglio verso l'alto. 
Poco prima di infornare, fare un taglio profondo in centro per lungo. Infornare a 200 gradi per circa 15 minuti o fino a cottura.
Si possono anche congelare e non perdono la loro fragranza. 
Buon appetito!!!!!!!


Per la madia dei lievitati della Cuochina
impasto base nr 3

14 commenti:

  1. Sono proprio belle queste francesine, me le immagino ripiene di affettati e formaggio :)
    Hanno ragione i tuoi sono proprio invitanti :)

    RispondiElimina
  2. Sentivo un profumino di francescini....
    Bravissima, sono perfetti!
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  3. Grazie Nadia per questa bellissima tua preparazione. Ho preso la foto e messa nella màdia dove custodisco tutti i lievitati che mi regalate.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, il merito e' anche vostro, Anna mi ha insegnato il licoli, Ornella l' impasto e Vittoria il modo
      Grazie ancora,

      Elimina
  4. ..ma una volta tagliati a metà, l'impasto nn si disfa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi tagliarli prima di infornare, no l'impasto non si disfa , dopo la lievitazione sono belli gonfi e compatti :-)))
      Fammi sapere ciao ciao !!!!!

      Elimina
    2. ciao voglio farli assolutamente! ma neanche io ho capito bene questa cosa dei tagli. o meglio, ok prima di infornarli faccio taglio per il lungo, ma prima dici di tagliarli a metà, in che senso? come fanno poi ad avere quella forma se li taglio a metà?

      Elimina
    3. ciao voglio farli assolutamente! ma neanche io ho capito bene questa cosa dei tagli. o meglio, ok prima di infornarli faccio taglio per il lungo, ma prima dici di tagliarli a metà, in che senso? come fanno poi ad avere quella forma se li taglio a metà?

      Elimina
    4. Si un taglio netto si dividono in due e si girano con il taglio in alto e li si devono incidere ancora per lungo, di un rotolino ne escono due. Se non sono stata chiara sono a tua disposizione fammi sapere mi raccomando !!!!!
      Grazie di essere passata :-)))

      Elimina
    5. ma grazie a te di esistere!!! e grazie per la risposta super veloce! allora vediamo se ho capito (scusa se sono dura!): prima li tagli in sei pezzi e poi ancora a metà per il lungo? quindi alla fine ne vengono 12? ho appena rinfrescato quindi forse riesco a impostare tutto oggi pomeriggio. sono veramente invitanti. però sono alle prima armi quindi non so come sarà il risultato! un ultima domanda: non ho familiarità con la semola rimacinata, secondo te va bene anche la semola di grano duro che si compra al supermercato?

      Elimina
    6. Esatto, una precisazione io ne taglio tre per volta , ne appoggio uno sulla carta forno dove poi inforno, lo taglio e lo giro, faccio così anche con gli altri due e appena prima di infornare faccio il taglio per lungo. Faccio cuocere . E' meglio tagliarli appena prima di infornare non prima. Ho provato la semola normale e non ho avuto problemi ma io ho l'impastatrice a mano non so. Al supermercato dovresti trovarla la semola rimacinata . Sulla confezione c'è scritto così .
      Fammi sapere mi raccomando !!!
      Un abbraccio a presto :-))

      Elimina
    7. grazie ancora, oggi non sono riuscita a partire, ma conto di farlo al più presto. anch'io ho l'impastatrice, domani vedo se trovo la semola rimacinata e vedremo!!!

      Elimina

Possono interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...